Articoli

Mezzelune di sfoglia alla pera e cioccolato bianco

Valutazione attuale:  / 0

Tempo di preparazione e cottura circa 20 minuti e 1/2 ora per il raffreddamento.

Ingredienti per 8 mezzelune:
1 sfoglia pronta, 1 pera abate matura, 70g di cioccolato bianco, 4 cucchiai di zucchero a velo, 1 uovo, 1 scavino per frutta, 1 coppapasta o tazza diametro circa 10cm

Preparazione e cottura

Mettete in una ciotola i quattro cucchiai di zucchero a velo ed aggiungete un cucchiaio di acqua.Emulsionate il tutto fino ad avere una cremina fluida, eventualmente aggiungendo un cucchiaino da caffè di acqua per volta. Stendete la sfoglia e coppate otto cerchi e spennellatene il centro con l' emulsione di zucchero. Con lo scavino create otto palline di pera ed adagiatele al centro dei cerchi di sfoglia. Ripiegate a metà i cerchi come dei ravioli e premetene i bordi per sigillarli bene. Spennellate il dorso delle mezzelune con del rosso d' uovo e fate dei forellini con uno stuzzicadenti. Infornate a 180° per circa 15 minuti o comunque a doratura. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria o in microonde e quando le mezzelune sono pronte, guarnitele con una sac a poche e metteteli in frigo a raffreddare

Zucca fritta in pastella al Ginger

Valutazione attuale:  / 0

Tempo di preparazione e cottura: circa 1 ora e 15 minuti

Ingredienti per 3-4 persone:

400g di zucca, ½ litro di ginger (bevanda gasata) freddo di frigo, 200g di farina 00, 1 cubetto di lievito di birra (circa 25g), olio di semi, sale.

Preparazione della pastella:

sbriciolate in una ciotola il lievito di birra e scioglietelo bene in un bicchiere di ginger, in una terrina mettete la farina e aggiungete il lievito sciolto mescolando bene per amalgamare il tutto. Man mano aggiungete il ginger, poco per volta, e mescolate bene per evitare la formazione dei grumi. Quando la pastella è abbastanza omogenea e consistente, provate ad immergere e ad alzare il cucchiaio, la pastella deve colare lentamente ma a filo, senza fare gocce singole. Coprite con pellicola trasparente senza farle toccare la pastella e mettetela nel forno SPENTO (per evitare sbalzi di temperatura) per circa un’ ora.

Preparazione:

Tagliate la zucca a pezzetti (se la zucca è a pezzi grandi usate dei coppapasta per dargli una forma più carina) con spessore di non più di 3mm circa. Fate scaldare l’ olio per la frittura e quando è bollente, passate la zucca nella pastella e poi immergetela nell’ olio bollente. Quando la zucca si gonfia e viene a galla, appena ben dorata, scolatela e mettetela su della carta assorbente e salate.

 

Fettuccine di farro alle pere e gamberoni con rucola e prezzemolo

Valutazione attuale:  / 0

Tempo di preparazione e cottura: circa 15 minuti

Ingredienti per 2 persone:
250g di fettuccine di farro, 4 gamberoni. 1 pera william, una decina di pomodorini ciliegino o datterino, 1 fuso di aglio,1 mazzetto di prezzemolo fresco, 1 mazzetto di rucola, vino bianco, olio di oliva extravergine, sale, pepe.


Preparazione e cottura:
Sbollentate una decina di pomodorini in acqua, sbucciate la pera e tagliatela a coltello a dadini molto piccoli.
Cospargete il fondo di una padella ampia (meglio se un saltapasta) con olio extravergine, aggiungete l' aglio incamiciato e schiacciato, aggiungete i pomodorini tagliati in quattro, la pera e i gamberoni interi, sfumate con un po' di vino bianco, aggiungete sale e pepe e rosolate a fuoco medio-basso per circa 5 minuti e poi spegnete il fuoco.Aggiungete il prezzemolo e la rucola tritati finemente.Nel frattempo mettete a cuocere le fettuccine in abbondante acqua salata.Scolate la pasta e saltatela in padella, mescolate il tutto facendo saltare un paio di minuti e servite.

Orata al fico d'india e mirto in crosta di sale

Valutazione attuale:  / 0

Tempo di preparazione e cottura circa 30 minuti

Ingredienti per 2 persone:
2 orate intere eviscerate, 4 fichi d' india maturi, 2kg di sale grosso, 4 rametti di mirto, 2 bicchieri di acqua, pepe nero in grani, carta forno.

Preparazione:
togliete le teste alle orate a partire dalle branchie, meglio se togliete anche le pinne. Praticate con un coltello tre tagli per lato sul pesce.Preriscaldate il forno a 180°. Pelate i quattro fichi e spremeteli in una ciotola con uno schiacciapatate o un cucchiaio robusto, e filtratene il succo con un colino. in una boule mettete i 2 chili di sale e aggiungete un bicchiere d' acqua.Mescolate il tutto per bene e aggiungete acqua fino ad ottenere la consistenza della neve molto umida.Bagnate un foglio di carta forno e strizzatelo, adagiatelo su una teglia da forno e create uno strato di fondo con il sale bagnato.Adagiate due rametti di mirto al centro e qualche grano di pepe.Cospargete le orate da un lato con un po di succo di fichi, facendolo penetrare nei tagli e adagiate quel lato verso il basso sulla base di sale. Cospargete anche il lato superiore con il fico e adagiate gli altri due rametti di mirto e un po di pepe.Coprite le orate con il sale compattandolo bene e creando una calotta che copre bene il pesce.Infornate per circa 20-25 minuti, togliete dall forno, rompete la crosta di sale, puite bene i filetti e servite.

Cannoncini Maitai

Valutazione attuale:  / 2

Tempo di preparazione e cottura: circa 25 minuti, due ore in frigo.

Ingredienti per 15 cannoncini:

15 bastoncini o coni per cannoncini, 1 sac a poche, 1 sfoglia pronta quadrata, burro, 1 lime, 450g di ricotta, 35g di arance candite, 8 ciliegie candite, 2 cucchiai di rum, 2 cucchiai di cointreau, 1 cucchiaio di orzata, 2 cucchiai di zucchero a velo.

Preparazione:

Mettete in una ciotola la ricotta, aggiungete i canditi tagliati finemente, aggiungete i liquori, lo zucchero e mezzo lime spremuto e mescolate e poi mettete in frigorifero. Preparate un uovo sbattuto aggiungendo un pizzico di zucchero e nel frattempo accendete il forno a circa 180° Stendete la sfoglia su un foglio di carta forno e tagliate delle striscioline di circa 1-1,5cm. Imburrate per bene i coni o i bastoncini. Arrotolate ogni striscia sui coni partendo dal lato appuntito e sormontando leggermente il giro di sfoglia precedente. Spennellate i cannoncini con l' uovo sbattuto.Infornate per 15 minuti o comunque controllando che i cannoncini siano ben dorati ma non scurissimi.Una volta sfornati fateli raffreddare per circa 10 minuti e poi tenendo i cannoncini senza stringerli, ruotate leggermente i coni ( o bastoncini) sfilandoli delicatamente.Mettete il ripieno nella sac a poche e farcite i cannoncini, mettete mezza ciliegia sul lato aperto dei cannoncini. Lasciate riposare in frigorifero almeno due ore prima di servire